Borgo Borromeo | Azienda Agricola
L’azienda agricola è sviluppata nei terreni circostanti all’agriturismo, per una superficie pari circa a 3,5 ettari. Produce principalmente ortaggi stagionali, come melanzane, zucchine, pomodoro, angurie, meloni, fragole ecc. nel periodo primaverile – estivo, e radicchio, finocchi, cavoli, ecc. nel periodo invernale.
borgo,borromeo,agriturismo,azienda,agricola,alloggi,alloggio,camera,camere,singola,doppia,tripla,quadrupla,appartamento,appartamenti,colazione,servizi,padova,rubano,sarmeola
16367
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-16367,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

Azienda Agricola

Coltivati con amore dalla terra alla tavola.
Azienda agricola Borgo Borromeo

AZIENDA AGRICOLA

L’azienda agricola è sviluppata nei terreni circostanti all’agriturismo, per una superficie pari circa a 3,5 ettari.
Produce principalmente ortaggi stagionali, come melanzane, zucchine, pomodoro, angurie, meloni, fragole ecc. nel periodo primaverile – estivo, e radicchio, finocchi, cavoli, ecc. nel periodo invernale.
Ortaggi che vengono piantati su appositi teli di nylon per evitare la crescita di erbe infestanti, oppure piante come le angurie, i meloni, le zucche vengono ricoperte di paglia, (pacciamatura con paglia).
L’azienda agricola produce anche mele e pere con un frutteto di circa 1800 piante.
L’agriturismo è circondato da circa cinquecento piante da frutto miste come ciliegi, spettacolari nel periodo di fioritura e ottime come confetture, mandorli, fichi, albicocche, pesche, un vigneto di uva fragola, tipica uva importata anni fa dall’America (uva Isabella) con il caratteristico gusto e profumo di fragola, e di recente piantumazione un nuovo oliveto dal quale verranno prodotte olive e portate in un vicino frantoio per l’estrazione dell’olio.

ALLEVAMENTO

Non mancano gli animali di bassa corte tipici veneti come le galline ovaiole, la faraone ma anche razze rare come le galline padovane, anatre e oche.
Si possono trovare anche delle simpatiche capre e dei maiali vietnamiti.
Caratteristica fondamentale dell’azienda è che è un’azienda agricola biologica, iscritta ad A.I.A.B (associazione italiana agricoltura biologica) e certificata da ICEA (istituto certificazione etica ambientale).
Tutta l’azienda è circondata nel perimetro da siepi le quali hanno sia la funzione di proteggere le colture da inquinamento esterno, sono state piantate alternando piante a basso fusto, con piante a medio-alto fusto e con alberi, formando in tutti i sensi una barriera, ma anche hanno lo scopo di ospitare e riparare insetti utili.
Insetti, come la coccinella che divora migliaia di afidi, costituiscono un patrimonio naturale da proteggere e salvaguardare utilissimi per la lotta biologica, la quale prevede che ogni insetto in natura abbia un suo antagonista, e quindi, usare insetti utili per contrastare insetti dannosi.

Non solo insetti, ma anche volatili come rondini, rondoni, cinciallegre, pipistrelli, civette, barbagianni ecc. che trovano sempre più difficoltà a nidificare nelle nostre zone.
Passeggiando all’interno dell’azienda agricola, nei dintorni dell’agriturismo si possono scorgere in posizioni strategiche siti di nidificazione per varie specie di volatili.
Nel periodo primaverile, si possono anche intravedere, nidiate di merli, e adulti indaffarati nel ricercare cibo.